È un mese di agosto favoloso per il giovanissimo super-terzetto tutto biancoverde composto dal mediano di apertura/estremo Alessandro Gesi, dal seconda-terza linea Filippo Lavorenti e dal trequarti centro Lorenzo Nanni. I ‘magnifici tre’, dopo aver svolto, da lunedì 2 a giovedì 5, a Parma, un impegnativo raduno con la maglia della nazionale under 18, sono stati confermati nella rappresentativa degli azzurrini. In questo caldo venerdì 13, sul suo sito internet (federugby.it), la Federazione ha ufficializzato la convocazione dei tre fortissimi atleti labronici in vista del nuovo raduno degli under 18, in programma sempre a Parma, da lunedì prossimo. Dietro l’angolo, domenica 22, in trasferta, è in agenda il prestigioso match contro i pari età dell’Inghilterra. La società del Livorno Rugby non nasconde la propria grande soddisfazione per la convocazione dei propri tre giocatori, reduci dalla proficua esperienza nel Centro di Formazione Permanente di Prato. Gesi e Lavorenti sono classe 2003, mentre Nanni è un classe 2004 (ha compiuto 17 anni lo scorso 22 aprile). Ecco il comunicato completo di federugby.it relativo alla convocazione dei ‘magnifici tre’ nella nazionale under 18, in vista della sfida con l’Inghilterra.

Roberto Santamaria, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Under 18, ha ufficializzato la lista degli atleti convocati per il raduno di Parma in calendario a partire da lunedì 16 agosto in preparazione del match contro l’Inghilterra U18 in programma domenica 22 agosto. Gli Azzurrini, dopo i precedenti raduni di luglio e inizio agosto, si ritroveranno nuovamente presso la città ducale nel primo pomeriggio di lunedì con allenamenti programmati presso la Cittadella del Rugby di Parma. Nella giornata di domenica 22 agosto – alle 14 locali (15 italiane) – l’Italia U18 affronterà i pari età inglesi presso la Millfield School a Street, in Inghilterra, chiudendo il raduno con i giocatori che l’indomani faranno ritorno presso i propri club di appartenenza. “Il prossimo raduno di Parma rappresenta una nuova tappa importante nel percorso iniziato nel mese scorso proprio nella città ducale. Abbiamo avuto modo di visionare con lo staff tecnico, nei precedenti due raduni, tanti giocatori provenienti da squadre diverse che hanno mostrato una grande etica del lavoro. La partita contro l’Inghilterra del prossimo 22 agosto sarà un momento di formazione – in campo internazionale – dal punto di vista tecnico e umano con i giovani atleti convocati che avranno la possibilità di rappresentare per la prima volta l’Italia con la maglia di una Nazionale FIR e, di concerto, lo staff tecnico potrà avere un primo riscontro su come è stato impostato il lavoro nella fase iniziale di questo percorso” ha dichiarato Santamaria.

Questa la lista dei giocatori convocati:

Riccardo BARTOLINI (Florentia Rugby)

Sebastiano BATTARA (Benetton Rugby)

Carlos BERLESE LIZARDO (Ruggers Tarvisium)

Matteo BERNARDINELLO (Argos Petrarca)

Nicola BOZZO (Sedbergh School)

Filippo BOZZONI (Kawasaki Robot Calvisano)

Andrea BRUNIERA (Benetton Rugby)

Christian CALABRO’ (S.S. Lazio Rugby 1927)

Manuel CORCELLI (Pescara Rugby)

Filippo ESPOSITO (Unione Rugby Capitolina)

Alessandro FILONI (Unione Rugby Capitolina)

Alessandro GESI (Livorno Rugby)

Filippo LAVORENTI (Livorno Rugby)

Alex MATTIOLI (Rugby Parma 1931)

Francois Carlo MEY (HBS Colorno)

Gabriele MOSCIONI (S.S. Lazio Rugby 1927)

Lorenzo NANNI (Livorno Rugby)

David ODIASE (HBS Colorno)

Giovanni QUATTRINI (Cus Milano Rugby)

Matteo RUBINATO (Benetton Rugby)

Giovanni SANTE (Mogliano Rugby 1969)

Gabriele SCATTOLIN (Rugby Paese)

Leonardo SODO (S.S. Lazio Rugby 1927)

Emanuele TANI (Unione Rugby Capitolina)

Pietro TURRISI (Wasps Academy)

Tommaso ZULIAN (Mogliano Rugby 1969)