Tanto divertimento per i bambini biancoverdi under 7 dell’Unicusano Livorno Rugby nel raggruppamento effettuato in questa prima domenica del mese di novembre sul terreno ‘Castellani’ di Cecina. Une bellissima giornata di sole – sia pur caratterizzata dalle prime temperature autunnali – ha agevolato il compito degli organizzatori dell’evento, al quale hanno partecipato in tutto sei squadre: tre rappresentative del Cecina, due dell’Unicusano Livorno ed una dello Scandicci. Il raggruppamento (o concentramento che dir si voglia) si è ben presto trasformato in una splendida e gioiosa festa dello sport, che, oltre ai tanti giovanissimi atleti, ha simpaticamente coinvolto i tanti adulti assiepati a bordo campo. Da sempre la blasonata società labronica delle Tre Rose cura con puntiglio il proprio settore propaganda. E, come evidenziato anche nel libro Biancoverdi in meta – La Storia del Livorno Rugby, uscito nei giorni scorsi e a disposizione di tutti gli appassionati, i frutti di tale lavoro, a medio e lungo termine, non mancano. Superfluo sottolineare come anche a Cecina, il dato tecnico relativo alle mete messe a segno e a quelle incassate in ogni singola partita abbia un valore secondario. I giocatori dell’Unicusano Livorno Rugby under 7, classe 2016 e 2017, protagonisti al ‘Castellani’: Enea Borrelli, Zeno Vitillo, Ada De Leonibus, Tommaso Strambi, Lorenzo Pierini, Lorenzo Topi, Omar Francesco Polizzi, Leonardo Ceccarini, Marko Sula, Michele Daidone, Vittorio Cavallo. Allenatori-educatori: Silvia Nocelli, Mariana Cimbala e Antonio Papucci.