Inizierà lunedì 29 marzo e si concluderà giovedì 1 aprile il prossimo raduno della Nazionale Under 20 di Massimo Brunello. Alla Cittadella del Rugby di Parma gli azzurrini verranno sottoposti a una serie di allenamenti di preparazione agli impegni del ‘Sei Nazioni di categoria’. “Il raduno di Parma rappresenta una nuova tappa nel processo di crescita della squadra. Il test disputato a gennaio contro la Francia ci ha dato indicazioni importanti su quello che è stato il lavoro svolto ad ora e su cosa è importante focalizzarci nel futuro” ha sottolineato Brunello. Nella lista dei 30 azzurrini convocati figura anche il trequarti livornese, classe 2001, Simone Gesi. L’atleta labronico ha esordito in questa stagione nel Peroni Top10, il massimo campionato domestico. Gesi è in forza, in prestito, al Colorno. A livello sportivo è nato ed è cresciuto nel vivaio del Livorno Rugby, dove si è presto messo in grande evidenza. Ha esordito nella prima squadra biancoverde nel 2018, in B. Può essere impiegato in più ruoli: sia nelle nazionali juniores, sia nel Colorno è normalmente schierato all’ala, mentre nelle sue due brillanti stagioni disputate con la prima squadra del Livorno Rugby è stato utilizzato di solito nelle mansioni di mediano di apertura. Suo padre Stefano, suo zio Andrea e suo nonno paterno Silvano sono stati a lungo protagonisti con la maglia biancoverde labronica, anche nel massimo campionato. Suo fratello Alessandro, mediano di apertura-estremo classe 2003 (ovviamente del Livorno Rugby) è nel giro della nazionale under 18.