I più giovani rappresentanti della grande famiglia del Livorno Rugby si sono messi in evidenza – e soprattutto si sono divertiti tantissimo – nel raggruppamento (o concentramento che dir si voglia) under 6 andato in scena domenica mattina sul campo ‘Priami’ di Stagno, quartier generale dei ‘cugini’ dei Lions Amaranto Livorno. La giornata di sole ha per fortuna aiutato tutti quanti nella riuscita dell’evento. L’ampia rosa degli under 6 biancoverdi ha permesso agli allenatori-educatori Arianna Bernini, Paolo Campora, Ilaria Cirillo e Federica Muzzi, di allestire due rappresentative. Divisi in due squadre, i giovanissimi atleti labronici hanno potuto, tutti quanti, giocare un buon numero di partite. Dopo la fase ‘agonistica’ sul campo, trascorsa all’insegna del puro divertimento (nessuno ha conteggiato le mete realizzate), tutti i partecipanti hanno condiviso il pasto nel classico ‘terzo tempo’. Al via del Festival, Livorno Rugby, Lions Livorno e Bellaria Pontedera. Una mattinata memorabile, nel segno del rispetto e dell’amicizia. Come di consueto tanta allegria ed entusiasmo dentro e fuori il campo hanno accompagnato anche questa kermesse. Il tutto grazie allo spirito dei partecipanti ma anche agli educatori e alle famiglie al seguito che sempre mettono tanto impegno nel seguire i propri bambini. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, l’elenco dei 14 piccoli-grandi atleti biancoverdi di scena a Stagno: Marco Alessio, Gabriele Bellaveglia, Francesco Borgioli, Lorenzo Cavallo, Elia Ciani, Giorgio D’Ammando, Angelo Giulianelli, Alessandro Iardella, Zeno Ljubi , Giorgio Martellozzo, Elia Mencari, Tommaso Neri, Dorian Piroli, Alessandro Salerno.