Primo ‘Festival’ (o raggruppamento o concentramento che dir si voglia) della stagione per i più giovani dell’ampissima famiglia del Livorno Rugby. La squadra biancoverde under 6 ha ospitato, nella mattinata di domenica, un bellissimo evento sul campo sintetico ‘Maneo’ di via Settembrini. Il sole splendente ha fatto da perfetta cornice alla mattinata, ricca di partite e di allegria. Alla riuscitissima kermesse, hanno partecipato, oltre ai padroni di casa del Livorno Rugby, anche Amatori Cecina, Titani Viareggio, Elba, Etruria Piombino e Spezia. Tanto impegno e tanto sano divertimento per tutti i piccoli 45 protagonisti del Festival. I bambini, con il loro inimitabile entusiasmo, hanno disputato simpatiche mini-gare. Una domenica intensa e memorabile per tali atleti (e per i loro numerosi accompagnatori), contenti di aver passato una mattinata di gioco, condividendo poi il classico ‘terzo tempo’ insieme ai propri compagni ed agli amici di tutte le altre società, agli educatori coinvolti ed a tutti i familiari al seguito. La stagione è iniziata sotto i migliori auspici. Gli allenatori-educatori dei biancoverdi Arianna Bernini, Paolo Campora, Ilaria Cirillo e Federica Muzzi non nascondono la loro soddisfazione, per quanto espresso nell’arco delle varie gare giocate e, soprattutto, per quanto emerso a bordo campo. I giocatori labronici protagonisti sul campo amico: Marco Alessio, Giulio Cesare Campora, Giorgio D’Ammando, Alessandro Iardella, Zeno Ljubi, Dorian Piroli e Giovanni Scognamiglio.