Una bella partita all’insegna dell’equilibrio e di tante mete registrate. Il Livorno Rugby under 14 ‘2’, nell’ambito del campionato regionale, ha vinto, nel pomeriggio di sabato, sul terreno dei pari età del Golfo Scarlino ‘2’ 31-34. Cinque le mete messe a segno dai padroni di casa, sei per gli ospiti. E’ stata l’occasione, per gli allenatori labronici Saltapari, Guidi, Campochiari e Tavella, di saggiare la condizione di molti elementi del 2007, al primo anno in categoria. Le risposte – indipendentemente dal successo conclusivo – sono incoraggianti. Per i biancoverdi, a Scarlino Scalo, 4 mete dello scatenato Marianelli, una meta e due trasformazioni per capitan Celi ed una meta di Lottini. Una prova brillante, considerate le numerose assenze e le difficoltà legate ad un caldo atipico per fine ottobre. Venerdì primo novembre, a Prato, il Livorno Rugby ‘1’ parteciperà alla prima tappa del Superchallenge, il torneo che vede al via le migliori squadre italiane e che, di fatto, mette in palio il titolo nazionale di categoria. E’ evidente che in terra laniera verranno utilizzati in prevalenza giocatori nati nel 2006. Gli atleti vittoriosi contro il Golfo Scarlino ‘2’: Autorino, Giusti, Quercioli, Marianelli, Cannone, Celi, Bianchi, D’ammando, Casini, Lottini, Giannetti Smareglia, Canziani, Tosi, Guzzo, Maltinti, Borgiotti, Norfini, Germelli.