Tanti successi nel giro di poche ore per le due agguerrite rappresentative del Livorno Rugby under 10. Una delle due formazioni labroniche (la ‘Bianca’) si è esaltata sabato, vincendo tutte le gare svoltesi sul sintetico del terreno ‘Scacciati’, a Pisa. L’altra squadra (la ‘Verde’) ha colto un eccellente terzo posto domenica a Prato nel prestigioso ‘trofeo Compiani’. In terra laniera, cinque affermazioni ed una sconfitta, rimediata con il Parma Young ‘1’, che poi ha chiuso sul gradino più alto del podio la manifestazione. I conti, per gli under 10 del Livorno Rugby, tornano. La rosa è ampia e di qualità. Soddisfatti appaiono gli allenatori-educatori Fraschetti, Fabbrini e Chiesa. Tutti i numerosi giocatori (nati negli anni 2010 e 2011) a loro disposizione stanno crescendo, a livello tecnico e non solo, a vista d’occhio. Nel raggruppamento disputato a Pisa, i livornesi hanno disputato (e vinto) le proprie tre gare. Superati i locali del CUS, il Pistoia ed il Valdarno. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i livornesi travolgenti all’ombra della Torre Pendente: Campora, Carrara, Chiesa, Danza, Del Vivo, Frà, Giorgi, Marini, Rosini, Trevisan. A Prato, il Livorno ‘Verde’ ha concluso il girone di qualificazione al secondo posto, per effetto dei successi sui padroni di casa del Gispi ‘A’, sul Valdinievole e sul CUS Siena. L’unica sconfitta è giunta con il Parma Young ‘1’. Nella finale per il terso posto, successo dei labronici, con il Parma Young ‘2’ per 3 mete a 0. Grazie anche alla seconda piazza ottenuta nel suo torneo dall’under 10 del Livorno Rugby, la società biancoverde si è aggiudicata la coppa come miglior club presente alla kermesse. Il Livorno ‘Verde’ under 10 terzo classificato al ‘Compiani’: Aspromonti, Carrai, Chiesa, Compagnone, Del Moro, Fiorentini, Mannucci, Pandalone, Paolini, Papini.