Dodici atleti del Livorno Rugby under 8 hanno messo in vetrina, nel concentramento disputato sabato pomeriggio sul campo labronico ‘Tamberi’ di via Russo, ottimi numeri. I dodici giovanissimi elementi (nati negli anni 2008 e 2009) sono stati divisi in due rappresentative. La formazione biancoverde ‘A’ ha vinto tutte le quattro partite giocate, quella ‘B’ ha ottenuto due successi e due sconfitte. Al di là del numero di mete realizzate e subìte, è stato un vero spettacolo. Al via dell’evento, in tutto, cinque squadre: due, appunto, del Livorno Rugby, due degli Etruschi Livorno (i ‘padroni di casa’) ed una del Gispi Prato.
La formula adottata è stata quella del girone all’italiana: tutte quante si sono affrontate l’un l’altra. In tutto dieci le gare disputate (quattro per ciascuna compagine). Gli allenatori-educatori Alessandro Borgiotti e Michele Quartararo sono soddisfattissimi del gioco espresso e della serietà dimostrata dai propri promettenti atleti. Ecco i 12 giocatori biancoverdi brillanti protagonisti al ‘Tamberi’: Diego Andreotti, Giovanni Campora, Andrea Curzi, Enea Ferrini, Jacopo Gambogi, Cristian Isozio, Alessio Lenza, Giulio Lenzi, Alessandro Mainardi, Alessandro Quartararo, Aldo Romano, Riccardo Tozzi. Una manifestazione all’insegna della lealtà e dell’amicizia.