E’ stato un simpatico (e riuscitissimo) Festival del Rugby il torneo riservato alla categoria degli under 6: l’evento è stato inserito nell’ambito del 29° Memorial Amatori Parma, andato in scena domenica 9 aprile. La kermesse si è svolta in una splendida giornata di sole. Ben 28 le squadre under 6 provenienti da tutta Italia presenti negli impianti di Moletolo (Parma). Le squadre sono state divise in 4 gironi da 7: ogni formazione ha disputato 6 partite da 6 minuti ciascuna. Come da tradizione, per il festival under 6 non è stata stilata alcuna classifica: tutti i 300 bambini (!) scesi in campo, con il loro travolgente entusiasmo, sono stati i veri vincitori di questa categoria.

Nella cerimonia finale di premiazione, significativi (e ovviamente uguali per tutti i 300 bambini) i doni-ricordo. A bordo campo non è mancato l’incoraggiamento del pubblico sempre caloroso in queste manifestazioni. Una domenica favolosa anche per i giovanissimi biancoverdi del Livorno Rugby. Il clima di festa ha più che mai coinvolto i piccoli-grandi atleti guidati dalle allenatrici-educatrici Ilaria Cirillo e Federica Muzi. L’aspetto tecnico passa in secondo piano, ma è significativa anche l’importante qualità del gioco espressa dai labronici nell’arco degli intensi 36′ globali di partita.

Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i giocatori under 6 del Livorno Rugby grandi protagonisti in terra ducale: Filippo Angella, Mattia Battagello, Giorgio Campora, Ettore Carrara, Tommaso Del Vivo, Simone Fra, Enea Mazzoni, Ryan Rosini, Riccardo Suligoj, Filippo Tani.