Uno splendido sole e un cielo azzurro hanno accompagnato la truppa delle giovanissime promesse del Livorno Rugby under 6 in uno degli ultimi appuntamenti stagionali giocati come preparazione agli attesissimi tornei primaverili. A misurarsi con i biancoverdi nei confronti amichevoli di questa bella giornata di divertimento nel così detto ‘festival’, le squadre dei Lions Livorno, degli Etruschi Livorno, del Bellaria Pontedera e del Lucca. Le mini-gare si sono disputate sul ‘Maneo’, il campo ‘amico’ del Livorno Rugby. Perfetta l’organizzazione dell’evento da parte della stessa società bianoverde. Il clima di festa ha coinvolto tutti i partecipanti: i piccoli protagonisti sul terreno di gioco ed i grandi – gli adulti, gli allenatori, i genitori e gli accompagnatori – a bordo campo. Al termine degli incontri, i bambini biancoverdi si sono raccolti nella club house per condividere il tradizionale ‘terzo tempo’ con gli amici delle squadre ospiti.

La rosa a disposizione degli allenatori-educatori del Livorno Rugby under 6 Daniele Aspromonti, Ilaria Cirillo e Daniele Di Domenico è ampissima: ben tre le rappresentative schierate in questa memorabile giornata di sport genuino e autentico, vissuto lontano anni luce dalle tensioni di ‘partite da ultima spiaggia’. In rigoroso ordine alfabetico, ecco gli atleti del Livorno Rugby under 6 ‘profeti in patria’, capaci sul campo amico, in mezzo a tanta euforia e tanto divertimento, di mostrare buonissimi numeri: Claudio Benedetti, Giorgio Benetti, Alma Bocci, Athos Bonucci, Giacomo Borgioli, Diego Borrelli, Andrea Campo, Suan Catanorchi, Adriano Cosci, Pietro De Leonibus, Duccio Di Domenico, Filippo Fiorentini, Gregorio Ghezzani, Vittorio Lemmi, Manuel Mazzotta, Federico Napoli, Lorenzo Pezzin.