Perentorio successo (31-14, 5 punti a 0 per la mini classifica) per la squadra ‘B’ della Franchigia della Costa Toscana under 18. Sul campo amico del ‘Maneo’, nell’andata dello spareggio fra le due seconde classificate nei gironi toscani di categoria, i ragazzi allenati da Luca Isozio sono parsi, contro i Medicei Firenze, in gran forma. Gara dal doppio volto: primo tempo all’insegna dell’equilibrio e ripresa saldamente in mano alla Costa Toscana.

Come capita negli ‘spareggi’, massima concentrazione percettibile fin dai primi minuti negli sguardi e negli atteggiamenti degli atleti. Parte forte la squadra locale ma sono i fiorentini a passare in vantaggio con una meta siglata al 9′. Forte reazione della Costa che realizza due mete, entrambe con Piras per un momentaneo vantaggio di 12-7. Proprio allo scadere però nuovo ribaltamento del parziale per la seconda meta (trasformata) dei gigliati: 12-14 all’intervallo. Secondo tempo a senso unico: la buona organizzazione difensiva fiorentina non riesce più a contenere i continui attacchi della Costa Toscana, che sigla ancora 3 mete (2 con Piras ed 1 con Sanchez), condite da 3 trasformazioni. Nella buona prestazione di tutta la squadra, doveroso riconoscimento come ‘man of the match’ per Emanuele Piras, il terza linea autore, in tutto, di 4 mete e vero trascinatore per la riscossa del secondo tempo. Dopo la pausa pasquale ultimo impegno ufficiale per le due formazioni under 18, con la regionale (la ‘B’) impegnata a Firenze nel ritorno dello spareggio fra seconde e la rappresentativa elite (la ‘A’) in casa contro il Perugia: due sfide utili per chiudere in bellezza l’avvincente avventura di una Franchigia capace, al primo anno di vita, di raggiungere traguardi di spessore.

La formazione utilizzata contro I Medicei Firenze: Campanile, Sileoni, Sanchez, Pini, Iannicello Castellano, Russo, Piras, Zannoni, Cinci, Freschi, Giannotti, Del Fiorentino, Trumpy, Vetro. Entrati anche: Vellutini, Noce, Orsini, Niccoli e Serenari.