Seconda vittoria casalinga nel giro di appena otto giorni per la rappresentativa ‘A’ under 18 della Costa Toscana, la Franchigia nata nel 2016 grazie al proficuo lavoro sinergico tra Livorno Rugby, Amatori Rosignano, Emergenti Cecina e Bellaria Pontedera. In questo terzo turno del (duro e selettivo) campionato èlite, girone del centro Italia, la ‘squadra maggiore’ della Costa Toscana – composta di fatto solo da giocatori di formazione Livorno Rugby – si è imposta, sul terreno amico ‘Maneo’, 20-15, sui Medicei Aeroporti Firenze. 4 i punti per i locali (due mete al loro attivo) ed 1 per gli ospiti (battuti con un margine inferiore alle otto lunghezze; al loro attivo tre mete). E’ stato un derby toscano intenso, equilibrato ed appassionante. Il successo della Costa Toscana è figlio di una prova ricca di determinazione. Senza un grinta fuori del comune (affiancata da uno smalto ed una lucidità rara nella categoria), sarebbe stato difficile superare i solidi gigliati.

La classifica dopo le prime tre giornate: Cavalieri Prato/Sesto 14 p.; Amatori Parma e Perugia 10; Costa Toscana e Romagna 9; Firenze 8; Granducato Livorno* 6; Florentia 5; Reggio E. e Modena 1. *Il Granducato sconta 4 punti di penalizzazione. Al termine della regular season, le prime di ogni girone accederanno alle finali, dove ‘saranno raggiunte’ dalle vincenti degli spareggi tra le seconde e le terze classificate. La Costa Toscana sblocca ben presto il punteggio con la meta di Gesi, che poi trasforma: 7-0. Successivamente è Pellegrini, su disattenzione delle difesa fiorentina, a schiacciare oltre la linea bianca. Gesi arrotonda con la trasformazione: 14-0. Crescono i gigliati, che, sfruttando la propria notevole fisicità, trovano il modo di siglare due mete (non trasformate): 14-10 all’intervallo. Al 12′ della ripresa sorpasso ospite con la terza meta (ancora non trasformata): 14-15. La Costa Toscana non si disunisce ed effettua il contro-sorpasso con un piazzato di Gesi: 17-15. Nel finale, ancora un penalty di Gesi fissa il risultato sul 20-15. Domenica prossima, altro derby toscano, sul campo della capolista Cavalieri Prato/Sesto.

Lo schieramento utilizzato dagli allenatori Michele Ceccherini, Gianluca Barsacchi e Stefano Gesi contro il Firenze: Romano, Vargiu, Zannoni G., Pellegrini, Bagnoli, Gesi, Zannoni N., Piras, Pardini, Pini, Ianniciello, Freschi, Andreotti, Mattei, Campanile, Vellutini, Bagagli, Fabbri.