Una ‘meta tira l’altra’… Una settimana dopo il prestigioso terzo posto colto a Prato, nella prima giornata del Supechallenge – una sorta di campionato italiano della categoria, previsto ‘a tappe’ -, gli under 14 del Livorno Rugby festeggiano la convocazione di ben 12 propri elementi, classe 2006, nella selezione dei ‘Pirati’, la rappresentativa con i migliori atleti delle formazioni della costa toscana al secondo anno tra gli under 14. Si tratta di: Mattia Cioni, Matteo Casini, Filippo Marianelli, Pietro Celi, Lorenzo Giusti, Davide Quercioli, Saverio Bianchi, Andrea Michelucci, Giacomo Autorino, Giorgio Barsotti, Tommaso Perucci e Tommaso Guzzo. La fascia di competenza comprende le province di Massa, Livorno, Grosseto, Pisa e Lucca. I ‘Pirati under 14’ si ritroveranno per una nuova tappa della propria attività lunedì 18 novembre, al campo ‘Castellani’ di Cecina. Alle 17,30 si svolgerà, agli ordini dei tecnici del Comitato Regionale Toscano, una seduta piuttosto intensa. Per tutti quanti, una significativa esperienza, utile per crescere a livello sportivo e non solo sportivo. La convocazione dei dodici conferma l’ottimo lavoro svolto dai Livorno Rugby nel proprio settore giovanile. Da sempre, lo ‘storico’ club labronico investe importanti risorse nel vivaio. E i risultati fioccano puntuali.