Alle 17:30 di martedì 9 giugno è cominciata la stagione 2020/21 degli under 16 del Livorno Rugby. Dopo tre mesi di forzata inattività, legata all’emergenza del Covid-19, i ragazzi biancoverdi nati nel 2005 (nell’annata 2019/20 al loro primo anno in under 16) e nel 2006 (che viceversa nell’annata 2019/20, bruscamente interrotta per i ben noti motivi, erano al loro secondo anno in under 14) si sono ritrovati presso l’impianto ‘Carlo Montano’ di via dei Pensieri, lo ‘storico’ stadio della palla ovale labronica, teatro di tante memorabili partite, anche ai massimi livelli nazionali. Tutti i numerosi atleti labronici under 16 si sono presentati all’atteso appuntamento ‘coperti’ dalla visita medica valida e tutti quanti hanno consegnato ai dirigenti posti all’ingresso della struttura ardenzina la certificazione firmata dai genitori (al corrente del protocollo al quale, per le precise indicazioni FIR, tutti si devono attenere). Seduta del tutto particolare e non certo dura a livello fisico: niente contatto tra atleti, con le distanze costanti tra le persone di almeno due metri ed uso del pallone e degli attrezzi del mestiere consentito solo previa sanificazione prima e dopo l’allenamento. Tutti quanti – sia nella seduta del 9, sia in quella di giovedì 11 – hanno rispettato in modo scrupoloso le regole. Con gli spogliatoi chiusi, i giocatori sono giunti sul terreno già in tenuta sportiva, per poi effettuare, al termine dei ‘lavori’, la doccia a casa. La soddisfazione di ritrovarsi sul campo – anche senza raggrupparsi in mischia, né effettuare i classici placcaggi – ha fatto dimenticare a questi atleti di 14, 15 e 16 anni, i periodi ‘cupi’ propri del lockdown. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, i giocatori biancoverdi che stanno partecipando, il martedì e il giovedì pomeriggio, alle prime (per ora ‘speciali’) sedute della stagione 2020/21: Arcamoni, Autorino, Barsotti, Bernocchi, Bianchi, Bianchini, Brancoli, Buda, Cannone, Carbonella, Casini, Casolaro, Celi, Cioni, Coradeschi, Fava, Gambini, Giammattei, Giannetti, Giordano, Giunta, Giusti, Gizzarelli, Guzzo, Lenzi, Lubrani, Mannucci, Marianelli, Michelucci, Nicastro, Niccolai, Perucci, Raffo, Sangiorgi.