Una notizia tremenda. Ad appena 50 anni, ci ha lasciati Carlo Gambogi, a lungo protagonista con la gloriosa maglia biancoverde e soprattutto personaggio conosciutissimo nell’ambiente della palla ovale cittadina. Il Livorno Rugby si stringe attorno alla moglie Pamela, ai giovanissimi figli Anna, Jacopo e Giorgio, ai genitori Amedeo e Carla, al fratello Marco e a tutti i suoi conoscenti e amici. La salma è esposta per tutta la giornata di questa tristissima domenica alla camera mortuaria dell’ospedale, dove nella mattinata di domani, lunedì 24 alle 10,30, si svolgeranno i funerali. Poi avverrà il trasporto al cimitero dei Lupi. “Non chiediamo fiori – fa sapere la famiglia -; chi vuole, può fare donazioni al reparto di Oncoematologia pediatrico dell’ospedale ‘Ss. Annunziata’, intitolato a Nadia Toffa”.