La seconda fase del campionato under 16 scatterà solo il 2 febbraio. La rappresentativa del Livorno Rugby, capace di vincere la fase regionale, non nasconde propositi bellicosi. Oltre ai biancoverdi, nell’area ‘1’ del centro Italia, giocheranno Cavalieri Prato/Sesto ‘1’, Firenze’31 ‘1’, Bologna’28, Parma’31, Colorno, Perugia e Pesaro. Al termine della fase (10 giornate, oltre alla finale del 31 maggio), la migliore di queste otto squadre si qualificherà alla final-four per l’assegnazione del titolo tricolore under 16. In questo ultimo fine settimana del mese di gennaio, scenderanno in campo, tra le giovanili del Livorno Rugby, la compagine under 18, le due squadre under 14, l’under 12 e l’under 6. Gli under 18, primi in classifica nel girone del centro Italia del campionato élite di categoria e capaci nelle ultime 9 partite di ottenere 9 successi, sarà di scena, domenica alle 12,30, sul campo parmense ‘Moletolo’, ospite degli Amatori Valorugby Emilia, diretta concorrente nella lotta al vertice. Impegni interni, sabato pomeriggio, sul sintetico amico del ‘Maneo’ per le formazioni biancoverdi under 14: sul ‘Maneo’ alle 16,30 la squadra ‘1’ ospiterà i Cavalieri Prato/Sesto e alle 17,30 la squadra ‘2’ sfiderà il Sieci. Domenica alle 10,30, al ‘Venturelli’ di Piombino, raggruppamento under 12 con protagonisti, oltre ai padroni di casa dell’Etruria, anche le compagini under 12 di Livorno, Scandicci, Gispi Prato ‘1’ e Gispi Prato ‘2’. In contemporanea, alle 10,30 di domenica, prenderà il via, al complesso scolastico ‘Marco Polo’ di Firenze, il raggruppamento (o ‘Festival’ che dir si voglia) riservato agli under 6: al via Livorno, Gispi Prato, Valdarno ed i locali del Florentia.