Due squadre della costa e due dell’interno hanno dato vita, sul ‘Falchini’ di Lillatro, a Rosignano Solvay, nella mattinata di domenica, al raggruppamento riservato agli under 12. Si è trattata di una nuova tappa degli appuntamenti organizzati dal comitato toscano della FIR. Eventi che servono a tutti i protagonisti (nella categoria sono impegnati atleti nati negli anni 2008 e 2009) per crescere in modo sano con una palla ovale. Il Livorno Rugby ha confermato, anche nell’occasione, di avere mezzi di primo piano. Soddisfatti delle risposte giunte in terra solvaina appaiono gli allenatori-educatori Michele Quartararo e Ferdinando Tavella. Di qualità le squadre presenti. Intense le gare giocate. Meglio così: servono a poco sfide a senso unico… I biancoverdi hanno superato il Rosignano e pareggiato con Sesto e Florentia. La stagione prosegue con nuovi raggruppamenti nelle varie località toscane e con prestigiosi tornei interregionali. L’annata sta regalando belle soddisfazioni. I giocatori del Livorno Rugby under 12 di scena al ‘Falchini’: Giovanni Campora, Mattia Bartolini, Giano Bianchi, Aldo Romano, Michael Baggiani, Diego Andreotti, Romeo Celi, Francesco Radogna, Francesco Michicich, Beniamin Antoniou, Daniele Tosi, Giulio Lenzi , Nathan Bardi e Alessandro Quartararo.