Grazie ad una prova ricca di sostanza, il Livorno Rugby under 18 raccoglie, nel primo impegno interno ufficiale della stagione, il massimo della posta. Sul sintetico del ‘Maneo’, nel quadro della seconda giornata del campionato élite di categoria, raggruppamento del centro Italia, i biancoverdi guidati dal quartetto Isozio – Gesi – Squarcini – Morganti hanno 

Continua

Una sconfitta che non cancella importanti ambizioni. Il Livorno Rugby under 18, nella giornata di apertura del campionato élite di categoria, girone del centro Italia, ha ceduto sul terreno dei pari età dei Medicei Firenze 17-6. Tre le mete dei gigliati (che dunque si sono assicurati 4 punti) e nessuna dei biancoverdi (che dunque non 

Continua

In senso assoluto, la prima rappresentativa della palla ovale cittadina a scendere in campo nella nuova stagione agonistica sarà l’under 18 del Livorno Rugby. Sabato 14 settembre la formazione biancoverde guidata dal quartetto di tecnici composto da Luca Isozio, Stefano Gesi, Enrico Squarcini e Simone Morganti disputerà a Prato un triangolare amichevole. I giovani labronici 

Continua

Grazie ad una prova ricca di sostanza, l’under 18 del Livorno Rugby ottiene una nuova vittoria (la quinta in sette giornate) e consolida il suo ottimo terzo posto nella classifica del girone del centro Italia del durissimo campionato èlite di categoria. I biancoverdi allenati dal terzetto Isozio-Gesi-Campochiari si sono andati ad imporre, di prepotenza, 14-31 

Continua

Settanta minuti intensi, equilibrati, dalle forti emozioni. Una gara severamente vietata ai deboli di cuore. Alla fine, ad andare alla cassa per riscuotere i 4 punti del successo sono stati i padroni di casa. Sotto un cielo grigio, in questa prima domenica del mese di dicembre, sul sintetico amico del campo ‘Maneo’, gli under 18 

Continua

Rocambolesco pareggio, 31-31, tra le (valide) rappresentative under 18 del Livorno Rugby e del Romagna nella terza giornata del campionato elite di categoria, girone del centro Italia. Entrambe le formazioni hanno realizzato 5 mete e dunque si sono assicurate, entrambe, 3 punti (2 per il risultato di parità, con l’aggiunta del punto relativo al bonus-attacco). 

Continua