Giacomo Gragnani, seconda linea classe ’92, ‘lo stakanovista della mischia del Livorno Rugby’ è estremamente fiducioso in vista del campionato 2020/21. “Con qualche innesto di esperienza – dichiara il valido avanti – credo che avremo i mezzi per poter puntare in alto, a cercare palcoscenici più competitivi, categorie dove la squadra biancoverde è stato a 

Continua

Il Livorno Rugby ha chiuso gli ultimi tre campionati di B, girone 2 (il raggruppamento del centro Italia) nella parte alta della classifica. Biancoverdi terzi nell’annata 2017/18, con 77 punti all’attivo (16 successi e 6 sconfitte), con promozione in A per le prime due in classifica (il Pesaro ed i Medicei Firenze cadetti). Labronici quarti 

Continua

E’ improprio parlare di ritorno ai ‘veri allenamenti’, viste le restrizioni dettate dall’emergenza della pandemia del Covid-19 (in merito, la FIR ha pubblicato, nei giorni scorsi, le linee guida da osservare). E’ più opportuno parlare di un momento ‘simbolico’ per la grande famiglia del Livorno Rugby: dopo circa tre mesi (durissimi per tutti quanti), si 

Continua

Buon sangue non mente. Il terza linea ala Giorgio Gragnani, classe ’97, è già dottore in economia e commercio ed ha già avuto l’onore di indossare i gradi di capitano della prima squadra del Livorno Rugby. Il flanker labronico, al contrario di suo nonno (suo omonimo) e di suo padre Luca, entrambi attivi qualche lustro 

Continua

L’ultima promozione in senso assoluto del Rugby Livorno si è celebrata dalla vecchia A2 alla vecchia A1 (quando erano rispettivamente la terza e la seconda serie nazionale) ed è stata ottenuta (con un ripescaggio sacrosanto…) nel settembre del 2008. In precedenza, al termine dei campionati 2004/05 e 2006/07, con le vittorie nelle finali playoff contro 

Continua

Si avvicina, sia pur con modalità inedite e – ovviamente – senza possibilità di contatto, il momento della ripresa degli allenamenti delle varie rappresentative del Livorno Rugby. Ad annunciare la novità, è lo stesso presidente della società biancoverde, Giovanni Riccetti. “Nella serata di ieri, domenica 24 maggio – illustra il massimo dirigente dello ‘storico’ sodalizio 

Continua

Prima della sospensione dettata dall’emergenza del Covid-19, il Livorno Rugby aveva giocato, nel suo ottavo campionato consecutivo di B, girone 2 – il raggruppamento del centro Italia – 11 partite. 44 i punti raccolti: media di 4 punti a gara. Un bottino sufficiente per garantirsi il secondo posto, alle spalle dell’imbattuta capolista Florentia (i gigliati 

Continua

Nel calendario originale della serie B, girone 2 – il raggruppamento del centro Italia -, domenica 24 maggio, nel quadro dell’ultima giornata, era previsto, sul terreno ardenzino ‘Carlo Montano’, il confronto Livorno Rugby–Formigine. I biancoverdi labronici, che al momento della sospensione del torneo erano secondi, con un brillante ruolino di nove successi e due sconfitte 

Continua

Non c’è la controprova, ma la netta sensazione è che se i campionati fossero proseguiti regolarmente, la società del Livorno Rugby, in questa seconda parte della primavera 2020, avrebbe celebrato ‘mete’ di tutto rispetto. A giudicare dai risultati registrati prima della sospensione di tutte i tornei (seniores e giovanili) dettata dall’emergenza del Covid-19, non sarebbe 

Continua

‘Gesi S. e Gesi A.’: nel lungo lasso di tempo tra le stagioni 1980/81 e 90/91, vissute dal Rugby Livorno tra serie A, B, A2 e A1, era d’obbligo, per il cronista, indicare nel tabellino e nella cronaca delle varie partite, l’iniziale del nome di battesimo dei fratelli Gesi (Stefano ed Andrea), figli di Silvano, 

Continua